Il Galaxy A5 avrà una terza versione. Non è certo, ma c’è un indizio che porta proprio in questa direzione. Di questo apparecchio Samsung lanciò una prima edizione nel 2014 e una seconda alla fine del 2015; entrambe avevano lo stesso nome, anche se la seconda veniva indicata come Galaxy A5 (2016), in quanto la sua commercializzazione è avvenuta durante l’anno corrente. Ora sembra che il colosso sud-coreano sia pronto a una nuova ri-edizione.

Samsung Galaxy A5 SM-A520F (scheda Geekbench)
Samsung Galaxy A5 SM-A520F (scheda Geekbench)

A indicare che una versione 2017 del Galaxy A5 ci sarà è una scheda-test del dispositivo individuata nel database di Geekbench. I dati riportati ci dicono che il nuovo smartphone – indicato con la sigla SM-A520F – sarà sostanzialmente simile alle precedenti edizioni, seppur con qualche interessante miglioramento. Il processore, ad esempio, passerà da un Qualcomm Snapdragon 615 a un più potente Samsung Exynos 7880 (4 core Cortex-A72 cloccati a 1,8GHz + 4 core Cortex-A53 cloccati a 1,3GHz + una GPU Mali-T860MP3 cloccata a 700MHz). Allo stesso modo la RAM si arricchisce di un GB, passando da 2 a 3GB.

Per quanto riguarda il software a bordo, c’è da attendersi Android ancora in versione 6 Marshmallow, personalizzata con la classica UI TouchWiz. Tuttavia è probabile che Samsung decida di aggiornare l’OS ad Android 7 Nougat, dal momento che l’apparecchio non arriverà in commercio prima della fine di novembre o dell’inizio di dicembre – più o meno lo stesso periodo in cui arriveranno sugli scaffali altri due apparecchi della stessa famiglia: il Galaxy A3 e il Galaxy A7. Se questo non accade, l’aggiornamento arriverà quasi certamente qualche mese dopo il lancio del device.

La scheda rinvenuta su Geekbench è un po’ povera di informazioni: non ci sono dettagli sulla batteria, sulla quantità di memoria per lo storage, né sul comparto fotocamere, ma si ipotizza cha a bordo ci saranno 32GB per il salvataggio di app e dati (anziché i 16 attuali) e due fotocamere ciascuna con sensore da 16 megapixel. Per lo schermo, invece, probabilmente Samsung adotterà un display FullHD da 5,2 pollici con risoluzione 1.080 x 1.920 pixel.