Samsung e MediaTek hanno annunciato la prima TV QLED 8K al mondo che supporta gli standard Wi-Fi 6E. L’ammiraglia QLED Y21 dell’OEM sudcoreano di fatto, sfoggia l’ultimo chipset MT7921AU del gigante di Taiwan.

Gli sforzi congiunti di Samsung e MediaTek

Secondo un annuncio ufficiale, l’ultima TV di punta di fascia alta del gigante tecnologico sudcoreano supporterà le funzionalità di connettività più veloci tramite Wi-Fi 6E. In particolare, questo arriva un anno dopo che entrambe le aziende hanno annunciato la prima TV 8K abilitata al Wi-Fi 6 al mondo nel 2020. Ora, il produttore di chip e il produttore di elettronica di consumo hanno collaborato di nuovo per spingere ulteriormente il mercato delle smart TV, con l’ultima funzionalità di connettività e imaging 8K.

MediaTek MT7921AU supporta il modulo Wi-Fi 6E insieme al Bluetooth 5.2 da un’unica piattaforma integrata. Questo consente alla nuova smart TV di essere in grado di raggiungere velocità di rete fino a 1,2 Gbps, consentendo ai clienti di offrire un’esperienza di gioco e streaming fluida. Per chi non lo sapesse, lo standard è stato sviluppato per utilizzare una larghezza di banda non congestionata nello spettro dei 6 GHz e offre anche molteplici vantaggi rispetto alle precedenti generazioni wireless.

Ciò include un “throughput di dati multi-gigabit più veloce, latenze inferiori e le più recenti funzionalità di sicurezza e affidabilità della connessione“. Inoltre, Jerry Yu, MediaTek Corporate Senior Vice President e General Manager del Intelligent Devices Business Group ha dichiarato anche:

I consumatori dipendono da una connettività veloce e affidabile, sia che utilizzino la TV per lo streaming, i giochi o che seguano gli allenamenti. La nostra collaborazione con Samsung è stata determinante nel fornire ai consumatori la più recente tecnologia di smart TV per supportare questi usi e oltre.

Non conosciamo ancora il prezzo di vendita al pubblico e l’eventuale disponibilità all’interno dei mercati internazionali.

Fonte:MediaTek