Samsung ha annunciato l’avvenuto sviluppo di un nuovo chip di memoria, destinato all’utilizzo su telefoni cellulari.

Questo nuovo chip consente di ottenere una realizzazione semplice La nuova realizzazione consente di avere a disposizione un’ottima quantità di memoria (4 Gigabyte) evitando complessità nella realizzazione progettuale.
Sono stati infatti utilizzati moduli NAND con controller integrato ed un’interfaccia eMMC (MultiMedia Card) standard per evitare problemi di compatibilità.
Al momento la nuova soluzione di memoria è disponibile per test da parte dei produttori mentre la produzione di massa dovrebbe iniziare nei prossimi mesi.