Come preannunciato ieri, Samsung ha presentato ufficialmente un nuovo processore Exynos denominato ModAP. Non è stato dunque annunciato l’atteso Exynos 4533, ma si tratta ugualmente di un prodotto innovativo dagli sviluppi particolarmente interessanti.

Exynos ModAP è un processore applicativo con modem LTE integrato SoC realizzato attraverso lo sviluppo del processo HKMG a 28nm ed è in grado di supportare un’ampia gamma di tecnologie per il networking wireless.

Samsung ModAP

Il chip quad-core rappresenta la prima generazione di prodotti con Modem-AP LTE integrato. Esso supporta diversi standard di connessione, e ciò consente di ottenere le migliori performance qualunque sia la rete disponibile.

Il modem integrato della serie 300 supporta infatti le reti 2G, 3G, HSPA+, TD-SCDMA, GSM, LTE e LTE-A.

Samsung Exynos ModAP

Grazie all’avanzata elaborazione del segnale d’immagine, gli smartphone con processore Exynos ModAP dotati di fotocamere ad alta risoluzione potranno godere di funzionalità come la registrazione video o la riproduzione grafica di qualità o formato superiore senza che si verifichino lag.

Exynos ModAP velocizza anche il multitasking, consentendo di ottenere migliori performance mantenendo ridotto il consumo della batteria.

Samsung non ha ad oggi comunicato quando verranno immessi sul mercato i primi device che sfrutteranno la nuova tecnologia.

Samsung Exynos ModAP