Ottimi i risultati conseguiti nel corso del 2002 dalla coreana Samsung, la vera sorpresa di quest’ultimo anno. Samsung è, infatti, cresciuta moltissimo, fino a scavalcare Sony Ericsson e Siemens e piazzarsi al terzo posto assoluto nella classifica dei costruttori di cellulari, dopo i giganti Nokia e Motorola. La casa coreana è inoltre la sola azienda produttrice di chip ad aver concluso l’anno appena finito con i conti in positivo, anche se le previsioni per il 2003 non sono affatto incoraggianti, dato il calo dei prezzi generalizzato dei processori e dei display. In compenso continuerà la crescita nel settore mobile, grazie anche ai nuovi telefoni con display a colori e foto camera integrata. Samsung si attende di arrivare al 12% del mercato nel 2003, rispetto al 10% conseguito nell’anno appena concluso, vendendo oltre 52 milioni di telefonini.