Rimuovere le applicazioni preinstallate su iOS? Non si sa mai. L’amministratore delegato di Apple Tim Cook ha dichiarato che la sua azienda “sta valutando” come implementare questa funzione. Non è escluso che in futuro Apple permetta all’utente di eliminare alcune delle app preinstallate secondarie.

“Ci sono alcune app che sono collegate a qualcos’altro su iPhone. Se dovessero essere rimosse, potrebbero causare problemi sul telefono. Ci sono altre app che non sono così. Nel tempo, penso che per queste app potremo trovare un modo per farle rimuovere” ha dichiarato Cook durante un’intervista a BuzzFeed.

Tim Cook
Tim Cook

Cook ha anche spiegato che il 3D Touch, una funzionalità hardware riservata a iPhone 6s e 6s Plus, è la sua funzione preferita. “Personalmente credo che il 3D Touch sia sensazionale. Trovo che la mia efficienza sia migliorata grazie al 3D Touch perché posso navigare tra le e-mail più rapidamente. Toglie di mezzo molti step per arrivare dove si vuole”.

E per quanto riguarda il futuro, crede che sia ancora presto per dare per morti i computer e i laptop a favore dei tablet. “Penso che alcune persone non compreranno mai un computer. Perché penso che siamo a un punto in cui iPad fa le stesse cose che certe persone farebbero con un PC” ha commentato. “Penso che ci siano altre persone – come me – che continueranno a comprare un Mac e che continueranno a essere parte della soluzione digitale per noi. Credo che Mac sia una parte fondamentale di Apple nel lungo periodo e prevedo ulteriore crescita per i Mac nel lungo termine”.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum