<

span>

Research in Motion, produttore dei Blackberry, avrebbe citato in giudizio Samsung a Los Angeles.
Secondo le accuse di RIM, l’utilizzo da parte del produttore coreano del nome ‘BlackJack’ per uno smartphone simile in alcune funzioni al Blackberry costituirebbe violazione di marchio registrato e concorrenza sleale.
Non ci sono stati commenti da parte di Samsung.