Research In Motion (RIM)  ha rivelato oggi i piani relativi alla BlackBerry Enterprise Solution, un sistema multipiattaforma che consentirà ad aziende ed enti governativi di gestire in maniera del tutto sicura i dispositivi mobili. La nuova soluzione metterà a disposizione le funzioni di gestione, sicurezza e controllo dei device BlackBerry offerti dalle soluzioni, già leader di mercato, BlackBerry Enterprise Server e dal BlackBerry Enterprise Server Express. Inotre, grazie all’acquisizione in via di definizione di ubitexx (creatore della soluzione di device management ubi-Suite), la nuova soluzione RIM includerà un sistema di gestione sicura dei dispositivi compatibile con apparecchi e tablet basati sui sistemi operativi Android e iOS, il tutto gestito attraverso un’unica piattaforma basata su web. “La nuova soluzione multipiattaforma BlackBerry Enterprise Solution è stata pensata per soddisfare i bisogni e le richieste di un mercato in forte crescita, che richiede all’azienda che già produce la migliore tecnologia per le imprese la creazione di soluzioni sicure e multipiattaforma in grado di rendere  possibile la gestione di più device contemporaneamente” ha dichiarato Peter Devenyi, Vice President, Communications Platform Group di Research In Motion. “Abbiamo chiara l’opportunità di continuare a essere leader nel settore delle imprese fornendo ai nostri clienti una piattaforma in grado di aiutarli a semplificare la gestione di diversi dispositivi mobili”. La singola piattaforma web-based è stata progettata per fornire agli IT manager la possibilità di gestire in un’unica e semplice maniera  l’istallazione di software, la gestione di protocolli e di regolamentazioni, di inventari e servizi per device BlackBerry e non. Gli IT manager saranno in grado di gestire tutti gli apparecchi mobili ‘over the air’, inclusa la possibilità di attivare dispositivi, distribuire software e applicazioni, bloccare o resettare gli apparecchi, forzare la password o stabilirne una nuova, settare le policy IT e gestire applicazioni mobili opzionali per gli utenti finali. Alcune caratteristiche saranno rese disponibili solo per tablet e smartphone BlackBerry, poichè alcuni aspetti sono stati studiati per un sistema operativo in particolare. Un esempio è rappresentato da alcuni sistemi di cui RIM è leader indiscusso: le notifiche push, l’efficienza dell’utilizzo di dati e reti, l’accesso behind-the-firewall alle applicazioni e ai sistemi aziendali e molte delle oltre 550 policy IT disponibili sul BlackBerry Enterprise Server. La tecnologia BlackBerry Balance, recentemente lanciata sul mercato, che consente l’utilizzo privato o per lavoro di un singolo smartphone senza compromettere la sicurezza dei dati aziendali o la privacy dei conteuti personali, rimarrà prerogativa dei dispositivi BlackBerry. In particolare, come ampiamente riconosciuto dalle stesse imprese, le aziende sono cosapevoli di poter contare su un diverso grado di sicurezza, gestione e controllo dei dispositivi a seconda delle differenti piattaforme, con alcuni di queste rese ancora più limitate a causa del design dei propri sistemi operativi. La soluzione multipiattaforma BlackBerry Enterprise Solution sarà inclusiva di componenti architettonici opzionali basati sulla configurazione della flotta mobile di un’azienda e sui bisogni operativi della stessa. I componenti opzionali includeranno BlackBerry Enterprise Server e BlackBerry Enterprise Server Express per dispositivi BlackBerry, e un server per la gestione sicura separato per dispositivi Android e iOS (grazie ai fondamenti di ubi-Suite di ubitexx). Sarà possibile applicare multipli componenti in un ambiente virtuale su un singolo server.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum