Il Bluetooth Special Interest Group (SIG) ha rilasciato oggi la nuova versione Bluetooth 4.2, tramite la quale la velocità di connessione è 2.5 volte superiore rispetto alla precedente, raggiungendo picchi di velocità di trasferimento pari a 0.675Mbps.

Nello specifico, si tratta di una estensione dei profili a basso consumo energetico esistenti nella versione precedente Bluetooth 4.1 in grado di offrire non solo una migliore performance, ma anche nuove funzionalità tramite il protocollo internet IPv6/6LoWPAN, una architettura per la connessione internet attraverso Bluetooth Smart Generic Attribute Profiles (GATT) e nuove modalità di privacy.

Bluetooth 4.2

Bluetooth 4.2 consente infatti di mascherare l’indirizzo MAC di un device Bluetooth per proteggerne l’identità, a differenza della versione attualmente in commercio in cui il tracciamento degli utenti può essere effettuato attraverso i segnalatori wireless Bluetooth Beacons.

La nuova tecnologia permette poi di creare una connessione diretta ad internet tramite IP senza la necessità del tethering ed offre una capacità di packet 10 volte superiore rispetto alla precedente versione.

Secondo il Bluetooth Special Interest Group, Bluetooth 4.2 è ideale per l’Internet of Things grazie all’esistenza di diverse modalità di connessione alla rete, e ciò risulta essere particolarmente importante se si considera che nel 2020 saranno 28 miliardi le “cose”, ovvero i dispositivi, collegate via Bluetooth.

Trattandosi di uno sviluppo di Bluetooth 4.1, la nuova versione non richiede nuovo hardware: sarà sufficiente un aggiornamento software dei dispositivi attualmente in commercio.

Bluetooth 4.2