Redmi 7A è stato confermato dal brand di Xiaomi già qualche giorno fa, in anticipo rispetto all’evento previsto per oggi, tuttavia mancavano alcune informazioni (come il prezzo e la disponibilità in Cina), rivelate solo durante la conferenza odierna.

Redmi 7A: un interessante entry level

Il device si classifica certamente come uno smartphone base di gamma. Sotto la scocca in policarbonato c’è il processore Qualcomm Snapdragon 439 con 2/3GB di RAM e 16/32GB di storage interno espandibili tramite microSD fino a 256GB. Il display è un pannello da 5,45″ con risoluzione HD+ e rapporto d’aspetto 18:9. Sullo schermo non ci sono notch o fori di alcun genere, ma i bordi sono tutt’altro che risicati. Il sistema operativo è Android Pie sotto interfaccia utente MIUI 10.

Il comparto fotografico principale è caratterizzato da un singolo sensore da 13MP (con flash LED) mentre sul frontale c’è una selfie camera da 5MP. Il device non ha a bordo alcun lettore d’impronte digitali, ma è presente il jack audio da 3,5 millimetri.

Redmi 7A è certamente considerabile un battery phone grazie alla presenza di una batteria da ben 4000 mAh supportato da un sistema di ricarica rapida da 10W.

Prezzo e disponibilità

L’entry level, come anticipato, sarà disponibile in due configurazioni differenti di RAM e storage interno. La prima prevede 2GB di RAM e 16GB di storage interno mentre la seconda si spinge fino a 3GB di memoria volatile e 32GB di storage. Quanto ai prezzi, per quello che riguarda il mercato cinese, i device costeranno rispettivamente circa 70€ e 77€ al cambio. Redmi 7A sarà in vendita dal 6 giugno in Cina, ma è molto probabile che approdi subito dopo in edizione internazionale anche in altri paesi. Vi ricordiamo che durante lo stesso evento sono stati annunciati altri due interessanti smartphone, il medio di gamma Redmi K20 e il flagship killer Redmi K20 Pro.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: Gizchina.com