Ci stiamo avvicinando all’evento di lancio di Realme, fissato per il prossimo 23 dicembre, dove la società annuncerà i nuovi prodotti indossabili. Presenterà infatti il Watch S, il Watch S Pro e, secondo gli ultimi suggerimenti, anche il Watch S Master Edition. Ma ancor prima dell’annuncio ufficiale, ci ha pensato il leaker Mukul Sharma ha rivelarci in anticipo tutte le specifiche e le caratteristiche della versione Pro.

Realme si prepara ad allargare la sua famiglia di smartwatch

In precedenza, un elenco FCC relativo al Watch S Pro ha rivelato alcuni dettagli sul display, la batteria e sulla presenza del sensore SpO2. Tuttavia, la pagina dell’evento, scovata da Mukul, presenterebbe tutte le funzionalità in arrivo sul nuovo smartwatch. Il Watch S Pro è il primo indossabile premium, non a caso denominato “Pro” dalla casa cinese,

Il Realme Watch S Pro disporrebbe di un pannello AMOLED da 1,39 pollici con una risoluzione di 454 × 454 pixel. Presenterebbe una luminosità massima di 450 nit ed un rapporto di contrasto di 100.000: 1. La presenza di uno schermo di tipo AMOLED consentirebbe di ottenere svariati vantaggi, tra cui l’implementazione dell’Always-on Display, colori vivaci e neri più profondi.

Realme Watch S PRO

Come rivelato in precedenza, la versione Pro dovrebbe essere costituito da una scocca in acciaio inossidabile rispetto all’alluminio della variante S. La pagina dell’evento rivelerebbe anche che l’orologio verrà fornito anche con un cinturino aggiuntivo in pelle. L’orologio dovrebbe avere un peso di circa 63,5 g ed il cinturino dovrebbe essere rimovibile e di conseguenza intercambiabile.

Il Realme Watch S Pro disporrebbe del GPS Dual-Satellite (GNSS), in grado di fornire dati ancora più precisi . Inoltre, il Watch S Pro dovrebbe consentire agli utenti di poter scegliere tra ben 100 quadranti, monitorare l’ossigenazione del sangue, grazie al sensore SpO2 e la frequenza cardiaca (PPG), oltre alla resistenza all’acqua a 5ATM (fino a 50 m) ed a 15 modalità sport.

Realme Watch S PRO

Tra queste troviamo nuoto, cricket, yoga, corsa e camminata all’aperto, ciclismo all’aperto, escursionismo, allenamento libero ed altro ancora. Alimentato da un processore Dual-Core, l’orologio presenterebbe una batteria da 420 mAh ricaricabile tramite custodia magnetica. La variante non Pro si fermerebbe a 390 mAh.

Realme promette una durata della batteria pari a 14 giorni con una singola carica che dovrebbe richiedere circa 2 ore. Inoltre, oltre allo Smart Control, alla visualizzazione della data ed alle funzioni del quadrante personalizzato, il Watch S Pro potrebbe presentare anche altre modalità e funzionalità di controllo da remoto, come:

  • Controllo della musica
  • Controllo della fotocamera
  • Trova il mio telefono
  • Previsioni del tempo
  • Modalità di risparmio energetico
  • Cronometro 12/24 ore
  • Ruotare il polso per risvegliare lo schermo

Infine, il Realme Watch S Pro supporterà la connettività con smartphone con a bordo Android 5.0 e versioni successive ed iOS 9.0 o successive. Per il prezzo ufficiale c’è ancora da attendere.

Fonte:GIZMOCHINA.COM