Realme 5i è stato appena lanciato ufficialmente in India, un nuovo smartphone medio di gamma che promette di non deludere le aspettative, esattamente come gli altri della linea.

Realme 5i: eccolo in dettaglio

Se conoscete già Realme 5, non dovrete perdere troppo tempo ad analizzare la scheda tecnica di Realme 5i perché è praticamente identica: l’unica eccezione riguarda la selfie camera, che nel nuovo smartphone è da 8MP e non da 13MP.

A differire è però l’estetica, o meglio, la sua costruzione: Realme 5i ha un posteriore pensato (almeno su carta) per garantire un grip migliore mentre si tiene lo smartphone in mano. Per il resto, sempre sul back panel c’è il comparto fotografico (quartetto di sensori da 12+8+2+2MP, che offre scatti con grandangolo e camera dedicata alle macro) e lettore d’impronte digitali.

Sul frontale c’è un display IPS LCD da 6,52″ con risoluzione HD+ e notch a goccia per accogliere la selfie camera. Sotto la scocca, il suo cuore pulsante è il processore Qualcomm Snapdragon 665 supportato da 4GB di RAM e 64GB di storage interno espandibili tramite microSD. La batteria da 5000 mAh dovrebbe garantire l’utilizzo per più di un singolo giorno, salvo poi ricorrere al caricatore rapido a cavo da 10W in caso di necessità.

Al lancio, il sistema operativo è Android Pie, sotto interfaccia utente ColorsOS 6.1. Disponibile al momento solo in India, dove crediamo potrebbe rimanere confinato, Realme 5i è acquistabile nei colori Aqua Blue e Forest Green al prezzo di 113€ al cambio.