Le caratteristiche che distinguono una cover per smartphone dall’altra non sono molte: forma, dimensioni, colori, materiale e poco altro. La sua principale funzione è comunque una sola: difendere l’apparecchio dagli urti e – per quelle che coprono anche la parte frontale – proteggerlo da graffi e polvere. Qualcuno però adesso ha pensato di andare oltre, di fare un notevole passo in avanti nella tecnologia, aggiungendo un’altra importante funzione alla cover: migliorare la ricezione del segnale.

La startup californiana Antenna79 ha difatti da poco messo sul mercato Reach79: un "rugged case" in grado di dare all’apparecchio la possibilità di ricevere meglio il segnale di telefonia mobile. Il produttore dichiara che questa cover "rinforzata" è in grado di raddoppiare addirittura la potenza del segnale percepito dallo smartphone – tuttavia, chi ha avuto modo di provarla segnala che la ricezione è sì davvero molto buona, ma stima il miglioramento solo del 60 per cento circa.

Reach79
Reach79 by Antenna79

 

Non pensiate comunque che si tratti solo di promesse. Nei laboratori della Cetecom Inc. – una società indipendente accreditata presso l’americana CTIA (Cellular Telecommunications Industry Association) e dunque decisamente affidabile – sono stati effettuati dei test sull’apparecchio che hanno in effetti rilevato ciò che il produttore afferma: la Reach79 è in grado di aumentare le capacità ricettive del cellulare. Ciò siginifica migliore copertura e di conseguenza notevole risparmio energetico per la batteria: cosa vera soprattutto quando ci si trova in zone in cui il segnale è particolarmente debole, cioè quando l’apparecchio fa fatica a rimanere agganciato alle reti di telefonia mobile.

Dal punto di vista prettamente tecnico/ingegneristico questa cover riesce nel "magico" obiettivo di fungere da amplificatore di segnale grazie ad un’anima d’oro: una micro-antenna sottilissima infilata all’interno della sua struttura. Anche nella sua funzione tradizionale, comunque, la Reach79 non è affatto da buttar via: avendo gli angoli rinforzati e ricoprendo il telefono sul retro e su tre bordi – quello inferiore è lasciato aperto per permettere la connessione del cavo alla porta Lightning e del mini-jack audio – riesce a difenderlo da cadute sino a 2 metri di altezza.

La Reach79 è in vendita sul sito del produttore, ma per il momento è disponibile solo in versione per iPhone 6 (59,99 Dollari) e iPhone 6 Plus (69,99 Dollari): l'offerta di questo prodotto presto potrebbe comunque estendersi anche ad altri modelli di smartphone, phablet o tablet. Il principio su cui funziona offre un vantaggio così interessante che di certo anche altri produttori realizzeranno cover con la medesima funzione.