Razer ha appena annunciato formalmente i suoi occhiali “intelligenti” Anzu. Questi seguono il trend lanciato da Bose, Amazon Huawei e altre società che stanno integrando altoparlanti audio direttamente nelle aste degli occhiali. Gli occhiali Anzu costano 199,99 $ e saranno disponibili sia con montature rettangolari che rotonde. Ciascun paio di occhiali avrà due dimensioni: una piccola e una grande e si possono preordinare dal sito ufficiale già a partire da oggi.

Razer Anzu: cuffie o occhiali smart?

Due set di lenti sono disponibili nella confezione al dettaglio: un paio regolare e trasparente che offre il 35% di blocco contro la luce blu e un paio che consente di godere della protezione UV del 99%.

Ma Razer si è discostata dalla concorrenza con il suo approccio agli occhiali audio: la compagnia ha utilizzato un design true wireless che divide completamente lo speaker sinistro da quello destro. L’azienda afferma che queste permette di avere un maggiore comfort poiché i telai risultano più flessibili.

D’altra parte, ciò potrebbe portare a strane situazioni di ricarica: bisognerà caricare entrambe le tempie contemporaneamente – ci sono pin pogo su ciascuna – e potreste – teoricamente – incontrare tipiche frustrazioni “wireless” occasionali come interruzioni audio su un singolo lato.

In più, se avete bisogno di lenti da vista, Razer ha stretto una partnership con Lensabl per usufruire di uno sconto del 15% disponibile per gli acquirenti di Anzu. Ovviamente questo farà slittare il costo a cifre ben più elevate, ma non sembra esserci soluzioni a riguardo.

Infine, i Razer Anzu sono dotati di un driver da 16 mm e ci sono anche controlli di gestures tattili sensibili al tocco su entrambe le tempie che consentiranno di cambiare traccia, rispondere alle chiamate o attivare un assistente vocale. Gli occhiali sono classificati IPX4 per la resistenza all’acqua, quindi vi consigliamo di evitare le forti piogge, ma dovrebbero gestire bene gli schizzi di acqua. Dulcis in fundo, la latenza Bluetooth pare che sia stata ridotta a 60 ms.

I glass di nuova generazione di Razer si spengono automaticamente quando vengono chiusi, raggiungendo fino a due settimane di standby; si accoppiano all’ultimo dispositivo associato una volta aperti. La durata della batteria è stimata a cinque ore.

La custodia in similpelle inclusa ha una chiusura magnetica e una patta per riporre il cavo di ricarica o lenti extra. Gli occhiali Anzu sono disponibili esclusivamente su Razer.com e nei punti fisici del RazerStore.

Fonte:The Verge