Con la fine del 2015, tutte le aziende sono impegnate a ricavare e pubblicare i dati finanziari dell’ultimo trimestre dell'anno. Tra questi c'è anche Qualcomm, che ha visto i propri guadagni netti crollare del 24 per cento in questo lasso di tempo. Uno sguardo più da vicino alle cifre indica che il fatturato è sceso del 19 per cento (da 7,1 miliardi di dollari a 5,8 miliardi nel corso dell'anno), che ha spinto l'utile netto della società giù da 2 a 1,5 miliardi. Tuttavia, Qualcomm sottolinea che questi risultati effettivamente hanno superato le aspettative e che la società ha già varato nuove iniziative di risparmio dei costi per il 2016.

Qualcomm Snapdragon 820
Qualcomm Snapdragon 820

Anche se le vendite globali di smartphone continuano ad aumentare, l'anno scorso ha visto Qualcomm perdere un cliente importante, Samsung, che ha scelto di utilizzare il proprio chip Exynos nella sua gamma Galaxy S6. Le spedizioni complessive di chip sono state comunque più basse rispetto all'anno prec

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum