<

strong>Qualcomm ha annunciato che fornirà il supporto per i prodotti del sistema satellitare russo GLONASS e la capacità esclusiva di utilizzare simultaneamente sia le reti GPS che GLONASS, per migliorare le capacità di localizzazione.  I segnali aggiuntivi provenienti da questa rete satellitare estesa forniscono informazioni più accurate sulla posizione, in considerazione del numero crescente di applicazioni e servizi basati sulla posizione.  MTS 945 di ZTE
MTS 945 di ZTEIl primo smartphone GLONASS dotato di tale funzionalità è l‘MTS 945 di ZTE, munito del chipset Snapdragon MSM7x30 di Qualcomm e basato su Android. Il chipset e la soluzione software Snapdragon MSM7x30 consentono a questo smartphone di sfruttare sia i sistemi satellitari GPS che GLONASS (un sistema di posizionamento satellitare a livello mondiale sviluppato dalla Russia).  Il supporto per entrambe le reti satellitari è attualmente integrato nel chipset Snapdragon di Qualcomm MSM7x30 e la soluzione software sarà supportata nei chipset per telefoni Snapdragon, con il più recente motore GPS di Qualcomm.