Il primo posto della classifica dei principali produttori di System-on-Chip al mondo, riportata da Business Korea, spetta ovviamente a Qualcomm, che detiene il 42 per cento del mercato grazie ai suoi chip Snapdragon.
Grazie ai suoi processori Exynos, Samsung è invece riuscita a conquistare il quarto posto.

Al secondo posto si trova Apple, con il 21 per cento del mercato. Chiude il podio MediaTek con il 19 per cento. Nel corso del 2015, Samsung ha spedito in tutto 50 milioni di processori Exynos, in gran parte integrati nei propri Galaxy. Al momento sono infatti molto pochi gli altri produttori che sfruttano questi SoC. Uno di questi è Meizu.

Galaxy S7 Black Onyx
Galaxy S7 Black Onyx

Nonostante lo scorso anno avesse preferito il proprio Exynos 7420, Samsung ha integrato Exynos 8890 Octa solo nell’edizione europea dei nuovi Galaxy S7 e S7 Edge. L’edizione in vendita in USA include lo Snapdragon 820.