Secondo alcune indiscrezioni emerse dall’ultima
conferenza di presentazione del nuovo Palm OS 5.0, l’azienda di Santa Clara
avrebbe intenzione di presentare, in occasione del CeBIT
di Hannover, che si terrà alla fine del mese di marzo, due nuovi palmari.

Nonostante la notizia non sia stata confermata
da Palm, pare che i due nuovi terminali saranno entrambi con display a colori
e si chiameranno m515 e m130. L’m515 prenderà il posto dell’attuale m505, avrà
all’incirca le medesime caratteristiche, ma un display più luminoso e 16 Mb
di RAM invece che 8 Mb.

Quest’ultima innovazione si poteva comunque
presagire, visto che il processore utilizzato nel Palm m505, il Motorola Dragonball
VZ, supporta nativamente 16 Mb di RAM, ma Palm aveva deciso di implementarne
solo 8 Mb. Il nuovo m515 rimpiazzerà completamente l’m505, che dovrebbe uscire
fuori produzione.

L’m130, invece, sarà un terminale di fascia
media, con display a 65 mila colori e l’aspetto degli altri modelli della serie
m100, di cui potrà utilizzare diversi accessori. Alcune indiscrezioni sono anche
fuoriuscite riguardo il nuovo palmare con funzionalità wireless, che Palm dovrebbe
lanciare nella seconda metà del 2002. Sembra, infatti, che l’azienda di Santa
Clara abbia deciso di variarne il nome, da i705 a i700. Nessuna possibilità,
invece, di vedere a breve un Palm con funzionalità telefoniche, sulla falsariga
dell’Handspring Treo, visto che il progetto pare essere stato cancellato.