È lui il processore principe che vedremo negli smartphone di punta del 2016: il Qualcomm Snapdragon 820. Gira sull’LG G5, in alcune versioni del Galaxy S7 e S7 Edge, nel Sony Xperia X Performance, nello Xiaomi Mi 5 e nel LeEco MAX Pro.
Secondo AnTuTu è ben al di sopra di tutti suoi rivali: l'A9 presente sull'iPhone 6s, il Kirin 950 del Huawei Mate 8 e l'Exynos 8890 di Samsung non garantiscono le stesse performance del processore americano.

La classifica dei porcessori
La classifica dei processori

AnTuTu ha pubblicato una classifica con i migliori 10 processori mobile e la top ten delle GPU. Entrambe le classifiche sono state stilate tenendo presente il meglio a partire dal 2014, visto che sono della partita anche l'A8 di Apple visto nell'iPhone 6 e gli Snapdragon 650 e 652.
Primo posto, come dicevamo, spetta allo Snapdragon 820, che domina grazie a 136.383 punti. 4.000 in pi&ugrave