SR Labs e Fimi Philips hanno annunciato un nuovo sistema di comunicazione realizzato in Italia e dedicato ai soggetti diversamente abili.

Denominato PRO-BE, questo apparecchio si propone come strumento per permettere a tutti, anche a quelli senza preparazione informatica, di utilizzare servizi on-line, servizi di fonia, tv digitale.

L’apparecchio è realizzato in plastica resistente agli urti e alle cadute, con sistema di controllo sia vocale che con touch screen ed un’interfaccia semplice ed intuitiva.
Il PRO-BE è dotato di supporto per reti UMTS e HSDPA, in collaborazione con 3 Italia e connettività Wi-Fi.

La suite iAble integrata nel PRO-BE supporta email, internet browsing, lettore di testi, telefono senza fili e programmi AAC.

La memoria rimuovibile su chiave USB consente anche a più persone di poter utilizzare lo stesso apparecchio mantenendo la massima privacy.

PRO-BE sarà presentato ufficialmente nel corso di Handimatica, la mostra-convegno di tecnologie informatiche e telematiche per l’integrazione delle persone con disabilità, che si terrà a Bologna dal 30 novembre al 2 dicembre.

Testo di commento
Testo di commento

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum