La parte posteriore in gomma del V10 ricorda vagamente uno pneumatico, mentre i bordi sono rivestiti di scintillante metallo cromato. L’aspetto è imponente, anche per via del display da 5,7 pollici, e il peso altrettanto: i suoi 200 grammi richiedono mani forti per impugnarlo! Questo grande LG (159 mm di lunghezza) offre comunque una piacevole sensazione di robustezza e non delude neanche dal punto di vista dei contenuti. Lo schermo Quad-HD (2.560 x 1.440 pixel) del V10 è nitido, offre colori chiari e naturali e il suo contrasto è davvero notevole: l'iPhone di Apple si ferma alla metà.

LG V10
LG V10

La luminosità (480 CD/mq) potrebbe invece essere più elevata, anche perché la visione in pieno sole non è delle migliori. In alto, l'LG V10 ha un secondo display piuttosto stretto, che funziona quando si oscura quello principale e visualizza l'orologio e le notifiche in arrivo. Questo permette di avere una rapida panoramica sulle chiamate perse e sui nuovi messaggi senza dover accendere il display principale. Non solo: è possibile anche utilizzarlo per avere un accesso rapido alle applicazioni più utilizzate e, in modalità fotocamera, torna utile per contenere un gruppo di impostazioni aggiuntive.

01
Il secondo display mostra le ultime info e permette
di risparmiare energia


A bordo ci sono tre sensori

La fotocamera principale, con un'apertura di f/1,8, è luminosa e cattura immagini da 16 megapixel. La modalità "esperto" estende notevolmente le funzioni e rende le foto ricche di dettagli, anche se un po' scure e con rumore digitale visibile. Molto meglio la qualità dei filmati: l'LG V10 raggiunge un voto di 4,5 stelle su cinque nei test video, surclassando anche l'iPhone 6s. La qualità audio trae beneficio dal misuratore di livello e il giroscopio aiuta a stabilizzare le riprese. Il V10 è poi un amante dei selfie, grazie alle due videocamere frontali: una ha 8 megapixel di risoluzione, ma un ristretto campo visivo, pari a 80°, cosa che non favorisce le foto di gruppo. La seconda invece ha una risoluzione di 5 megapixel e un campo visivo che arriva a 120°, ma offre risultati solo nella media.

02
Il V10 offre una piacevole sensazione di robustezza e potenza
e ha tre fotocamere

Prestazioni più che buone
La sigla corretta per l'LG avrebbe dovuto essere V6 e non V10, perché sotto il "cofano" sono presenti solo sei core. Tuttavia, questi bastano per spingere le sue prestazioni verso l'alto, dandogli la necessaria potenza per essere fluido sia nell'utilizzo di tutti i giorni, sia nella gestione di giochi 3D, anche complessi. Anche il suono fa la sua parte, offrendo un audio raffinato e superiore a quello del Galaxy S6. Per questo avrebbe però bisogno di un paio di cuffie di alto livello, visto che quelle in dotazione non sono sufficienti.

03
La parte posteriore è "gommosa" e offre un ottimo grip

Conclusioni
L'LG V10 corre a tutta birra e si posiziona direttamente nella parte alta dell'elenco dei migliori dispositivi da noi testati, grazie agli ottimi risultati per quanto riguarda la velocità e i servizi. Il V10 ha un eccellente punteggio per i video, mentre con le foto non è proprio al top. Anche la batteria è risultata solo nella media. Il display ausiliario può essere invece innovativo o meno, questione di gusti. Complessivamente il V10 è comunque uno smartphone davvero valido.

Tabella
Risultati finali del test

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum