Arriva una notizia poco piacevole per coloro che attendevano l’arrivo dell’iPhone in Italia.

Secondo un articolo del Financial Times, l’Apple iPhone, disponibile sul mercato americano dal 29 giugno, arriverà nel vecchio continente nel 2007, ma sarà commercializzato solo in tre paesi europei: Francia, Germania e Gran Bretagna.
Il prodotto di Cupertino avrebbe raggiunto i seguenti accordi con gli opertatori telefonici, T-Mobile in Germania, Orange in Francia e O2 in Gran Bretagna.

Apple, sempre secondo quanto riportato dal Financial Times, sarebbe riuscita ad ottenere un ottimo contratto in base al quale otterrebbe il 10% dei profitti generati dai gestori attraverso la vendita dell’iPhone, una percentuale indubbiamente molto elevata.

L’annuncio ufficiale di questi accordi dovrebbe avvenire durante l’IFA, la più grande fiera di elettronica di consumo che si svolgerà a Berlino tra il 31 agosto ed il 5 settembre.