L’Iran si appresta a produrre i propri telefoni cellulari, secondo quanto riferiscono alcune agenzie di stampa locali.
Entro l’estate dovrebbero arrivare sul mercato i primi cellulari sviluppati con un non meglio identificato produttore coreano ma interamente realizzati nel paese.
Entro la fine del 2007 dovrebbero essere stati prodotti circa 300.000 unità per arrivare ad una produzione annua di due milioni di telefonini.
Già dall’inizio dell’anno il governo, per scoraggiare l’acquisto di cellulari stranieri, ha alzato i dazi di importazione di questo tipo di merce dal 4 al 60 per cento causando ovviamente un’impennata dei prezzi.
Non si conoscono ancora né caratteristiche né marchi di commercializzazione dei nuovi cellulari.