La London Underground, ovvero la metropolitana di Londra presto consentirà la copertura cellulare anche nei propri tunnel.
La società che la gestisce ha infatti annunciato l’inizio di alcuni test e l’installazione di ripetitori di segnale per dare completa copertura in tutta la rete nei prossimi mesi.
La notizia ha generato reazione contrastanti tra gli utilizzatori: c’è chi si sente più sicuro, potendo contare sul telefonino in caso di emergenza ma anche chi ha espresso malcontento per la perdita di uno degli ultimi posti dove si poteva stare al sicuro dall’incessante trillo dei cellulari e le conversazioni dei loro maleducati proprietari.