La continua introduzione sul mercato di nuove tecnologie e funzionalità negli apparecchi ha fatto diventare l’autonomia di utilizzo una voce importante nelle caratteristiche tecniche.
I nuovi apparecchi, dai palmari ai cellulari, hanno infatti sempre più fame di energia. Oltre ad ottimizzare le tecnologie attualmente utilizzate (come le batterie ai polimeri di litio) i vari produttori hanno iniziato a cercare soluzioni alternative.
Una di queste è la tecnologia fuel-cell che utilizza l’alcool metilico. Samsung potrebbe presto commercializzare batterie fuel cell per dispositivi multimediali e palmari, inizialmente sul mercato interno.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum