Palm ha lanciato questa settimana sul mercato
americano il nuovo m105, versione potenziata del palmare ‘entry level’
m100, in commercio anche in Italia da qualche mese.
Il nuovo palmare, in vendita ad un prezzo
che si aggira attorno al mezzo milione di lire, è dotato di 8MB
di memoria (l’ m100 ha invece solo 2MB) e di una serie di programmi per
collegarsi ad Internet, gestire la posta elettronica ed inviare SMS. Per
la gioia dei consumatori più giovani Palm ha infine presentato
nove nuovi frontalini colorati intercambiabili, che vanno ad aggiungersi
ai cinque differenti colori già disponibili per l’ m100.
Sia l’ m100 che l’ m105 sono nati per contrastare
il recente arrivo nella fascia dei palmari economici dei Visor di Handspring,
azienda che tuttavia ha iniziato a mettere in discussione la supremazia
di Palm anche nel settore dei modelli più costosi e di quelli dotati
di schermo a colori, destinati ad un pubblico più esigente.


Il nuovo Palm m105