A partire da ieri e fino al 30 settembre 2008 PosteMobile offre una promozione per i correntisti BancoPosta: Sim al costo di 5€ con 15€ di traffico se associano la Sim al conto.
Per aderire alla promozione il cliente deve inserire il codice multiuso BP6 nel modulo di attivazione della Sim disponibile in UP. Anche i clienti iscritti a BancoPosta on line potranno acquistare la Sim inserendo il codice BP6 nel modulo di attivazione disponibile da web.

Inoltre, sempre fino al 30 settembre 2009, per i clienti Postepay c’è la possibilità di usufruire di una promozione: Sim al costo di 5€ con 15€ di traffico se associano la Sim alla carta. Per aderire alla promozione il cliente deve inserire il codice multiuso PP6 nel modulo di attivazione della Sim disponibile in UP.

A partire da lunedì 23 giugno, PosteMobile lancerà una nuova promozione.
Per chi non è ancora cliente BancoPosta: chi apre un Conto BancoPosta entro il 31/07/08 ed attiva una SIM PosteMobile entro il 30/09/08 ed effettua almeno 50 euro di traffico telefonico entro il 31/12/08 non paga il canone del conto corrente fino alla fine del 2008. Il canone sarà scontato nel primo estratto conto di competenza del 2009.
Per maggiori informazioni sul regolamento della promozione è possibile visitare i siti www.poste.it o www.postemobile.it.

PosteMobile presenta anche i nuovi servizi semplifica: bollettino e telegramma.
Bollettino: il cliente con profilo distintivo può pagare un bollettino direttamente dal proprio cellulare accedendo al Menù Semplifica sulla SIM sotto la voce Acquista e Paga.
– E’ possibile scegliere di pagare un bollettino intestato a se stesso oppure ad un’altra persona.
– Si può inoltre decidere di ricevere una ricevuta cartacea del pagamento oltre alla e-mail e all’SMS di conferma che arrivano al termine del pagamento.
– Il costo del bollettino verrà addebitato sullo strumento di pagamento (Postepay o Conto BancoPosta) che si sceglie con una commissione di 1 euro. Inoltre verranno addebitati 15 centesimi di euro sul credito telefonico.
– Il costo della ricevuta cartacea eventualmente richiesta dal cliente verrà addebitato sul credito telefonico ed è di 60 centesimi di euro.
– E’ possibile pagare i bollettini premarcati 896 e 674 presenti nell’ elenco pubblicato al link:
(https://bancopostaonline.poste.it/bpol/(ndr: tutto attaccato)
bollettino/PBLC/ricercacontibollettini/ricercacontibollettini.aspx).

Telegramma: il cliente può inviare un telegramma accedendo al portale WAP di PosteMobile.
– E’ possibile inviare un telegramma con mittente se stesso oppure un’ altra persona
– E’ possibile scegliere un destinatario estero oppure italiano
– Al termine dell’operazione il cliente riceve un SMS di notifica dell’ avvenuta transazione e se richiesto una mail all’indirizzo di posta elettronica scelto.
– Il costo del servizio dipende dal numero di parole che compongono il testo del telegramma (le tariffe sono pubblicate sul sito www.postemobile.it e sul sito www.posteitaliane.it) e verrà addebitato sul credito telefonico della SIM PosteMobile. Verrà inoltre addebitato un costo aggiuntivo di commissione di 80 centesimi di euro. Il costo dell’accesso al portale WAP di PosteMobile di 28 centesimi di euro non è incluso nel costo del servizio.