Il video di teardown del POCO F3 rivela la tecnologia LiquidCool, il motore lineare dell’asse X e molto altro ancora. Siete pronti a conoscere tutti i segreti del nuovo flagship targato Xiaomi? In questo articolo scoprirete ciò e anche di più.

POCO F3: tutti i segreti del nuovo flagship

POCO Global ha lanciato pochi giorni fa lo smartphone di punta POCO F3. Il dispositivo ha un prezzo di partenza è. molto aggressivo: si parte da soli 299 €. Questo dispositivo è una versione ribrandizzata del Redmi K40 che abbiamo visto essere stato presentato in Cina. Oggi, il brand cinese ha condiviso un video ufficiale di smontaggio del dispositivo che rivela i suoi componenti interni più rilevanti, come la tecnologia LiquidCool, il motore di vibrazione e altro ancora.

La clip inizia con la rimozione del pannello posteriore del POCO F3 che mostra l’interno del terminale. È interessante notare che il microfono secondario, la torcia a LED e i sensori di luce ambientale a 360 gradi (posteriori) sono collegati ad una copertura della parte interna superiore.

La rimozione del coperchio rivela il chipset all’interno. A proposito, il chipset a bordo è l’ottimo Snapdragon 870 di Qualcomm, coadiuvato da RAM LPDDR5 e memorie UFS 3.1 . Non manca il modem Wi-Fi 6. In alto, vediamo anche il blaster IR.

Le telecamere triple sono posizionate separatamente accanto e non come una singola unità. Giusto come “remind me“, il POCO F3 ha una fotocamera principale Sony IMX582 f / 1.79 da 48 MP, una lente ultra grandangolare da 8 MP f / 2.2 con un FOV di 119 ° e una telemacro da 5 MP f / 2.4.

Simile ai sensori posteriori, anche il selfie shooter anteriore sembra essere fissato saldamente alla cornice del telefono. Spostandoci in alto e in basso prima della batteria, vediamo un altro sensore relativo alla luce ambientale, doppi speaker stereo, la porta USB-C e il motore di vibrazione lineare sull’asse X.

La batteria è inoltre fissata saldamente al telaio con della potente colla. La rimozione rivela che la capacità tipica della batteria è di 4.520 mAh ed è prodotta da Zhuhai CosMX Battery Co., Ltd. Dopo questo, viene scoperta la tecnologia LiquidCool 1.0 Plus. Stiamo parlando do im tubo di rame che corre tra la batteria, i componenti e il display e serve per mantenere il dispositivo fresco.

Infine, il display è un pannello Samsung E4 AMOLED; l’impronta digitale è montata lateralmente.

Fonte:Twitter POCO Global