Google ha introdotto una nuova funzione passata in sordina. In precedenza, quando l’utente non aveva lo spazio necessario sul suo dispositivo per installare un'applicazione, veniva semplicemente avvisato dal sistema attraverso un popup di avere la memoria piena.

Google ci avverte
Google ci avverte

Ora, invece, Play Store, in mancanza di spazio, ti invita a cancellare alcune app non necessarie (quelle che non usi da molto tempo). Nel prompt appare quindi un elenco delle app in questione per un'agevole selezione.
Lo sappiamo benissimo che quando non c'è spazio è imperativo categorico cancellare, ma vedere che Google si premura di ricordartelo è, comunque, apprezzabile.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum