Il Pixel 5 è l’ultimo telefono di punta di Google e, sebbene sia il fiore all’occhiello del colosso di Mountain View, è già sotto i riflettori per alcuni problemi segnalati dagli utenti. Uno di questi riguarda la strana fessura tra il display e il telaio: ecco come big ha replicato.

Google sul design di Pixel 5

Quando gli utenti hanno iniziato a ricevere il Pixel 5 a metà ottobre, alcuni di essi hanno notato una piccola fessura tra lo schermo e la cornice. Alle segnalazioni degli utenti, Google non è restato indifferente e ha esaminato il problema, affermando che si tratta di una “parte normale del design” che non impatta assolutamente sul funzionamento del telefono.

… possiamo confermare che lo spazio tra il corpo e il display è una parte normale del design del tuo Pixel 5.

La preoccupazione più forte degli utenti è relativa allo standard IP68, ma in tutta risposta l’azienda statunitense ha affermato che la fessura tra pannello e cornice non porterà alcuna conseguenza negativa sul funzionamento del telefono

Abbiamo avuto la possibilità di esaminare le unità dei clienti e, testate con i nostri dati di controllo qualità in fabbrica, possiamo confermare che la variazione della distanza tra il corpo e il display è una parte normale del design del tuo Pixel 5. Non ci sono effetti sulla resistenza all’acqua e alla polvere o sulla funzionalità del telefono. Lavoreremo con i clienti su base individuale per affrontare eventuali dubbi che potrebbero avere.

Nonostante le rassicurazioni della compagnia, lo spazio tra display e cornice in alcuni Pixel 5 sono più pronunciati che in altri, mentre sulla maggior parte dei telefoni non è stato riscontrato il suddetto problema. L’interno del telefono non sarebbe visibile attraverso la fessura, ma la polvere – a detta degli utenti si insinua facilmente: a questo punto, non ci resta che attendere le mosse che Google attuerà per non creare malcontento nei suoi clienti.

Fonte:9to5google