Non tutti le indiscrezioni su uno smartphone non ancora ufficiale provengono da fonti alternative a quelle ufficiali, alcune volte è il produttore a stuzzicare l’attenzione degli utenti con qualche dettaglio sui suoi futuri prodotti. Questo ha fatto Google  su Twitter oggi, rispondendo a un leak dell’altro giorno, in cui veniva mostrato il potenziale design del posteriore di Pixel 4.

Google svela un pezzetto di Pixel 4

Un comparto fotografico abbastanza grande, squadrato, troppo simile a quello apparso nei render di iPhone 11 per poter essere considerato realmente quello che caratterizzerà Pixel 4: queste sono le impressioni che ha dato il leak trapelato l’altro giorno, che speculava proprio sul prossimo smartphone di Big G. A sorpresa, Google risponde alle indiscrezioni e alle considerazioni con un render, questa volta però ufficiale:

“Bene, visto che sembra esserci dell’interesse, ecco qui! Aspettate di vedere di cosa è capace.”

Ed eccolo lì, simile ai render e alle foto delle cover trapelate, con un comparto fotografico grande e squadrato. I sensori sembrano però essere più piccoli e “discreti” di quanto iniziavamo a temere: in tutto ne contiamo tre più il flash LED. Di questi, due sembrano fotocamere e un terzo potrebbe essere un altro tipo di sensore: messa a fuoco laser? Il tweet non svela dettagli sull’argomento.

Intanto, abbiamo già un’idea chiara di come sarà il device, almeno sul posteriore. Sulla parte bassa, un lievissimo accenno alla porta USB di tipo C, ma non siamo certamente sorpresi di scoprire che il jack audio da 3,5 millimetri sarà assente. Fino a quando i device saranno svelati ufficialmente dovrà passare tutta l’estate e iniziare l’autunno: certamente non li conosceremo prima di ottobre, sempre che Big G non decida di svelarceli a poco a poco!

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum