Il rinomato costruttore di apparecchiature audio per il mercato consumer ha avviato alla distribuzione il suo nuovo X-HM72, un Mini Hi-Fi dotato di tutte quelle caratteristiche evolute che ne consentono l’interazione wireless con terminali e dispositivi mobili di ultima generazione. X-HM72 è composto da un’unità centrale che integra un lettore CD, un sintonizzatore FM/AM e RDS, e una sezione di amplificazione in classe D a 2 canali da 50W su 4ohm con tecnologia Direct Power FET. Il tutto affiancato da una coppia di diffusori bookshelf a 2 vie. 

Pioneer X-HM72
Pioneer X-HM72

Ogni speaker è equipaggiato con un woofer da 120mm, un tweeter con cupola morbida da 25mm e sistema bass-reflex. Il nuovo compatto Pioneer è disponibile in 3 colorazioni:  silver con diffusori white (X-HM72-SW), silver-nero (X-HM72-SK) e nero (X-HM72-K). Sul fronte connettività troviamo una presa USB ad accesso frontale, una presa LAN Ethernet 10/100, Bluetooth con aptX, Wi-Fi e compatibilità con i protocolli DLNA 1.5 e AirPlay

Tra le terminazioni di connessione anche una LAN Ethernet 10/100
Tra le terminazioni di connessione anche una LAN Ethernet 10/100

X-HM72 supporta la riproduzione di sorgenti audio compresse e lineari nei seguenti formati: DSD, WAV, AIFF, FLAC, ALAC, Apple Lossless, AAC, WMA e MP3. Tutte le sue principali funzionalità sono remotizzabili tramite l’app proprietaria ControlApp per terminali Android/iOS. Disponibile al prezzo di 549 euro

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum