Uno dei problemi a cui vanno incontro i droni quando si tratta di scattare foto e video, è che alcuni di essi tendono ad essere piuttosto grandi e ingombranti, come il DJI Phantom. Tuttavia, se qualcuno desiderasse un drone che fosse in grado di scattare foto o registrare video di qualità, allora forse dovrebbe buttare un occhio al progetto PhoneDrone Ethos, finanziato su Kickstarter. In pratica, il PhoneDrone Ethos si propone di trasformare lo smartphone in un vero e proprio drone. Fondamentalmente il device andrà inserito nella struttura del drone, che si rivela niente di più che una grossa custodia a motore. Il "drone" è infatti dotato di quattro eliche e sostanzialmente si occuperà di far alzare in volo, appunto, il telefonino. C’è anche una fotocamera esterna che è possibile attaccare allo smartphone, per catturare filmati da una più ampia varietà di angolazioni.

PhoneDrone Ethos
PhoneDrone Ethos

Detto ciò, mentre il PhoneDrone Ethos è sicuramente più piccolo di alcuni dei droni attualmente in commercio, non vuol dire che sia necessariamente a buon mercato. Parlando di prezzi, infatti, ci vogliono 275 dollari (250 euro) per acquistare il drone con una custodia e una batteria supplementare. In alternativa si può comprare solo il drone al prezzo di 235 dollari (212 euro), mentre per coloro che hanno una stampante 3D c'è la possibilità di acquistare file e componenti elettronici per 95 dollari (86 euro).