Con l’abbassamento dell’età del primo cellulare, nascono anche i servizi che permettono, tramite questo mezzo, di controllare i propri figli.
Nel Regno Unito i genitori preoccupati possono utilizzare il servizio offerto da Phonesitter che memorizza le celle alle quali si connette il cellulare da controllare e poi fornisce ai genitori la posizione richiesta. Una volta iscritti a questo servizio sul cellulare da controllare arriverà un SMS con un codice e solo dopo che verrà risposto al messaggio Phonesitter sarà attivo.
Phonesitter ha vari livelli di prezzo e ognuno consente un certo numero di richieste di localizzazioni al mese e un certo numero di cellulari da controllare.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum