Proprio ieri vi abbiamo dato conto del fatto che, solo nel nostro Paese, tra furti e smarrimenti, vanno persi ogni anno circa un milione di telefonino.
Proviamo a moltiplicare questa cifra per tutte le nazioni al mondo in cui i cellulari hanno un’ampia diffusione; otteniamo una quantità di terminali pari quasi all'intera fetta di mercato di un vendor medio grande.
Al di la delle grandi cifre, è un esperienza piuttosto comune quella di non ricordare esattamente dove abbiamo lasciato il nostro cellulare; il più delle volte il problema si risolve facendolo squillare; quando questo non accade inziano le preoccupazioni.
Laddove non c'è lo zampino di qualche ladro, potrebbe tornare utile "Phone Locator", una simpatica applicazione per telefoni Symbian, che sfruttando l'informazione geolocalizzata del GPS (indispensabile per il suo funzionamento), recupera la posizione del terminale e la invia ad un server centralizzato.

Phone Locator: interfaccia web
Phone Locator: interfaccia web


L'avveduto utente che avrà prima effettuato la registrazione del proprio dispositivo con il cervellone centrale di Phone Locator, potrà accedere via internet al suddetto server ed ottenere la sua effettiva posizione.

Phone Locator: interfaccia mappa web
Phone Locator: interfaccia mappa web


Come è detto è indispensabile il supporto GPS, che peraltro può essere configurato tramite un menu apposito presente nell'applicazione, potendo dunque intimare al dispositivo un minor consumo di batteria.

Phone Locator: interfaccia telefono
Phone Locator: interfaccia telefono