Per mettere a punto un antifurto possono bastare 84 euro? Se ci si aspetta una sicurezza assoluta sarà probabilmente preferibile spendere qualcosa di più, ma se quel che si vuol proteggere dalle intrusioni è soltanto un ambiente al quale poter garantire maggior tranquillità, allora non è necessario chiamare installatori o elettricisti. L’unica cosa da mettere in conto sono 83,91 euro e una certa rapidità a cliccare: l’offerta scade a mezzanotte.

Antifurto, soluzione low-cost per pochissime ore

L’antifurto DadVu DV-2AT in questione è completamente Wifi ed è costituito da più elementi combinati in bundle:

  • un combinatore telefonico
  • un sensore per porta/finestra
  • un sensore volumetrico
  • due telecomandi
  • due chiavette RFID

Antifurto DadVu

Un vero e proprio kit di base, insomma, espandibile in seguito secondo desiderata: l’intero sistema può essere portato addirittura a 100 sensori, 10 telecomandi e 10 chiavette RFID, dando vita a qualcosa di ben più complesso. Il kit di partenza può dunque avere anche soltanto un mandato esplorativo, per capire se il sistema DadVu possa fare al caso proprio. Costo di installazione: zero.

83,91 euro rappresentano un prezzo chiaramente stracciato, ben al di sotto rispetto al prezzo medio di distribuzione del medesimo kit. Anche le singole componenti di espansione sono fortemente in area low-cost, dunque potranno soddisfare le aspettative di quanti vogliono spendere molto poco pur potendo contare di un antifurto utile a regalare maggior serenità quando ci si chiude la porta alle spalle per lasciare la casa o l’ufficio senza presidio per qualche ora.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.