Dopo l’avvio, in fase di test di
una parte della propria rete 3G nel mese di dicembre 2001, Sonera, il maggior
operatore finlandese, ha ufficialmente dato il via al proprio network UMTS in
quattro città: Helsinki, Turku, Oulu e Tampere.

Secondo la licenza consegnata agli
operatori finnici, infatti, entro il primo gennaio del 2002 la rete doveva essere
perfettamente funzionante. Ovviamente, mancando ancora del tutto i terminali,
questa sarà utilizzata solo per ulteriori test da parte dei tecnici finlandesi.
Si tratta, comunque, di un passo importante, visto che permetterà di rendere
commerciale il servizio appena i primi terminali UMTS verranno messi sul mercato,
il che dovrebbe avvenire nella seconda metà dell’anno, visto che sia Nokia che
Nec hanno assicurato di essere già ad un ottimo punto dello sviluppo di questi
cellulari.

Attualmente l’unica rete funzionante
in Europa a livello totale era quella di Manx Telecom, sull’Isola di Man, dove
però, per la cronica mancanza di terminali dual mode, che funzionino quindi
sia su reti GSM/GPRS che su reti UMTS, Nec ha fornito l’operatore sussidiario
di mm02 di 200 cellulari 3G single mode. La rete UMTS di Sonera è basata sulle
infrastrutture fornite da Nokia ed Ericsson. Anche gli altri operatori finlandesi,
Radiolinja e Telia hanno lanciato le proprie reti 3G.

Secondo i dirigenti di Sonera il
costo totale, dal 2