"La riforma del codice della strada prevista dal nuovo governo rispecchia la visione e la mission di Parrot e va verso la posizione assunta dalla Stato spagnolo"
E’ quanto ha commentato Marzio Gasparro, country manager di Parrot Italia, a proposito della revisione del codice della strada annunciata dal governo, che prevede tra l’altro regole più severe per chi guida facendo un uso improprio del telefonino.

In Spagna già da tempo l’utilizzo del cellulare in auto è consentito solo tramite un dispositivo viva voce: delle ricerche hanno infatti dimostrato che anche l’auricolare è fonte di distrazione.

Parrot MK6100
Parrot MK6100

L’impegno di Parrot nel promuovere una guida responsabile – si legge in una nota – "è il cavallo di battaglia dell’azienda, che all’interno del proprio R&D progetta car kit senza fili con riconoscimento vocale, sempre più sofisticati, per permettere di guidare e gestire le telefonate senza distogliere lo sguardo dalla strada o staccare le mani dal volante".

“Ritengo sia necessario e doveroso promuovere a livello nazionale comportamenti etici e sicuri alla guida, sensibilizzando la popolazione rispetto ai rischi che si corrono utilizzando il cellulare senza vivavoce o auricolare", ha concluso Marzio Gasparro.