Sarà presentato oggi in Giappone durante la kermesse fotografica CP+ il nuovo cameraphone prodotto dal costruttore nipponico. Già da qualche giorno, un’immagine "rubata" sta rimbalzando impazzita da un capo all’altro della Rete svelandone forme e design. Successore del precedente DMC-CM1, il nuovo Lumix DMC-CM10 combina funzionalità fotografiche evolute con la versatilità del sistema operativo Google Android 5.0 Lollipop

Panasonic Lumix DMC-CM10
Panasonic Lumix DMC-CM10

A bordo, un sensore da 20 milioni di pixel abbinato ad un obiettivo Leica con lente f/2,8. Il nuovo device della casa è equipaggiato con uno schermo da 4,7 pollici con risoluzione Full-HD e scatta con sensibilità ISO compresa tra 100 e 25.600


Lumix DMC-CM10
salva le immagini nei formati JPEG e RAW e acquisisce filmati con risoluzione 4K. Spinto da un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 801 a 2,3GHz, offre connettività 4G/LTE, Wi-Fi Dual-Band 2,4/5GHz 802.11 a/b/g/n/ac e Bluetooth 4.0. Sotto la scocca, 2GB di memoria RAM, 16GB di spazio per app e dati e una batteria da 2.600mAh