Palm ha annunciato l’inizio di una partnership con Vodafone che porterà alla realizzazione di uno smartphone Palm Treo con supporto per reti UMTS.
Il nuovo apparecchio, che integrerà il sistema operativo Windows Mobile 5.0, sarà disponibile per i clienti Vodafone di diversi paesi europei, Italia inclusa, prima della fine dell’anno.

"L’alleanza con Vodafone, operatore su scala globale, è un passo significativo per accelerare la nostra espansione a livello geografico e servire un maggior numero di clienti in Europa", afferma John Hartnett, Palm Senior Vice President Worldwide Sales e Customer Relations. "Questa collaborazione è un importante strumento per le aziende clienti, poiché mantiene l’impegno di Palm per la semplicità di utilizzo e consente ai professionisti in movimento di essere totalmente produttivi anche fuori dall’ufficio".

"I clienti business di Vodafone si aspettano da parte nostra un aiuto per accrescere la propria produttività e sfruttare al massimo sia il tempo dedicato al lavoro, che quello personale", dichiara Nick Jeffery, Global Director per il Business Marketing di Vodafone. "Il nuovo smartphone Treo sarà un dispositivo leader nel mercato, che mette insieme la nostra rete 3G/UMTS ad alta velocità con il servizio push e-mail in tempo reale, il che lo rende uno strumento di lavoro di grande valore".

"Il nuovo Treo basato su Windows Mobile offrirà un’esperienza unica agli utenti business in movimento di tutta Europa e costituirà un’interessante proposta per tutte quelle aziende intenzionate a mettere in campo tecnologie mobile. La combinazione di un software potente e molto utilizzato, con un’esperienza unica per l’utente e il servizio globale fornito da uno dei principali operatori di rete mobile del mondo, è una formula vincente per le aziende e le organizzazioni in tutta Europa", dice Suzan DelBene, corporate vice president della Divisione Marketing for the Mobile and Embedded Devices di Microsoft.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum