D

opo il successo del primo anno, che ha visto una serie di contratti avanzati in tutto il mondo, per il 2006 la business unit Services di Nokia punta ad un’ulteriore crescita, aiutando gli operatori ad affrontare l’aspra concorrenza e fornendo loro gli strumenti per differenziare l’offerta e sviluppare il business.

"Siamo orgogliosi dei risultati raggiunti nel primo anno di attività. Grazie a una crescita a due cifre nel 2005, la business unit Services rappresenta ora più del 30 percento dei ricavi del business group Networks e più di un terzo del personale di Networks," afferma Bosco Novak, Senior Vice President, Services, Networks, Nokia.
"Questa solida base ci permette di iniziare il 2006 con obiettivi ambiziosi. Ci aspettiamo una crescita soprattutto nelle aree Managed Services, Consulting e Integration e Service Management. Continueremo ad aiutare gli operatori a trarre il massimo vantaggio dalle proprie reti e il nostro portafoglio di soluzioni per il business non è secondo a nessuno nel settore. L’espansione della business unit Services dimostra che stiamo guadagnando terreno e fornendo valore agli operatori attraverso l’ottimizzazione del capitale impiegato, la riduzione dei costi di esercizio, la fidelizzazione degli abbonati, la promozione della crescita e la gestione dei rischi,"
Nokia fornisce una gamma completa di tecnologie e servizi per aiutare gli operatori a differenziare la propria offerta. La società guida il mercato dei servizi con più di 80 clienti a livello globale ed è leader del mercato dei servizi gestiti con 36 accordi conclusi in 28 paesi.
Ha inoltre in corso 350 progetti per l’integrazione di sistemi a livello globale e ha consegnato a più di 300 clienti la soluzione Nokia NetActTM per la gestione delle reti.