Svelato durante l’ultimo Infocomm a Las Vegas, il nuovo videoproiettore di casa Optoma, il cui nome non è stato ufficializzato, vanta due caratteristiche particolari che lo rendono unico nel suo genere. Si basa sul sistema operativo Google Android 5.0 Lollipop ed è in grado di proiettare un’immagine da 100 pollici da una distanza dal muro di soli 5cm

Optoma Android
Optoma Android

Destinato al mercato di fascia medio alta, il dispositivo è equipaggiato con una sorgente luminosa di nuova generazione capace di erogare 3.300 lumen, e supporta nativamente la codifica di flussi H.265. Disponibile, probabilmente, durante il primo trimestre del 2017. Al momento è tutto. Vi terremo aggiornati.