Il prossimo telefono OPPO di fascia media potrebbe offrire un pannello a 120Hz, processore Snapdragon 768G di Qualcomm, tre sensori fotografici con main camera da 64 Megapixel e molto altro ancora.

OPPO: una nuova variante del midrange appena svelato in Cina?

Il colosso cinese ha annunciato l'OPPO K9 5G con Snapdragon 768G il mese scorso in Cina. Un informatore cinese ha affermato che la società sta ora lavorando su un altro dispositivo alimentato dal suddetto chipset. Sebbene il suo moniker non sia ancora noto, il leaker ha condiviso tutte le specifiche del misterioso telefono.

Secondo l'informatore, il prossimo telefono del brand cinese potrebbe ospitare un display Samsung AMOLED E1 Pro da 6,43 pollici che produrrà una frequenza di aggiornamento di 120Hz. È probabile che il chip Snapdragon 768G possa guidare lo smartphone con RAM di tipo LPDDR4x.

La configurazione della fotocamera posteriore del telefono potrebbe includere una main camera Samsung GW3 da 64 megapixel, un obiettivo ultrawide da 8 megapixel e una macro da 2 megapixel. Per i selfie, potrebbe possedere una fotocamera frontale da 32 megapixel.

Il dispositivo potrebbe essere dotato di una batteria da 4.500 mAh che potrebbe supportare una ricarica rapida da 50 W. Non di meno, potrebbe essere dotato di altre funzionalità come un singolo speaker, l'audio panoramico Dolby e uno scanner di impronte digitali posto sotto lo schermo. Il tipster ha anche rivelato che il dispositivo misura 7,9 mm di spessore e pesa 174 grammi. Si ipotizza che il device possa essere fornito con un massimo di 12 GB di RAM e 256 GB di storage. Potrebbe avere un prezzo di circa 2.499 Yuan (circa 386 dollari al cambio).

La maggior parte delle specifiche sopra menzionate sono disponibili anche sul nuovo OPPO K9 5G. Tutto ci fa pensare che questo possa arrivare in commercio come una nuova variante dello smartphone annunciato un mese fa in Cina.  Magari si tratta dell'iterazione per i mercati globali: staremo a vedere.

Fonte:Weibo