OPPO ha aggiunto oggi un nuovo membro alla sua gamma di smartphone Reno 5, lanciando ufficialmente l’atteso soprannominato Reno 5 K 5G: costruito attorno ad uno schermo Super AMOLED FullHD + 90Hz da 6,43 pollici, il terminale ha a bordo il chipset di fascia media Snapdragon 750G di Qualcomm.

Reno 5 K 5G con Snapdragon 750G

Partiamo con il dire che il nuovo Reno 5 K 5G presenta la skin ColorOS 11.1 basata su Android 11 ed è disponibile in due configurazioni di memoria, 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione e 12 GB / 256 GB;  il telefono non presenta lo slot per schede microSD, quindi è meglio scegliere la variante da 256 GB se ti piace portare con te una vasta libreria musicale offline e ami fare foto e video.

Parlando del modulo fotografico, il Reno 5 K 5G ha un totale di ben cinque fotocamere a bordo: una selfie-camera da 32 MP sul pannello anteriore,  mentre sul retro un obiettivo principale da 64 MP associato ad un’unità ultrawide da 8 MP, una macro da 2 MP e un sensore di profondità da 2 MP.

Il dispositivo supporta il 5G e dispone di uno scanner per le impronte digitali in-display, oltre ad essere provvisto del sempre apprezzato jack per cuffie da 3,5 mm e di una porta USB-C per caricare la batteria da 4.300 mAh, con supporto per la ricarica ricarica rapida da ben 65 W.

Tutte queste caratteristiche potrebbe suonarti familiari, dato che poiché il Reno 5 K 5G non altro che il Reno 5 5G con un chipset diverso. Disponibile in tre colori – Love in the blue breeze, Starry into a dream, Moonlit night – il terminale sarà in vendita in Cina dal 6 marzo a cui seguirà la vendita, nelle settimane successive, nel resto del mercato globale. Per quanto riguarda il prezzo, OPPO non ha rivelato alcuna informazione.

Fonte:GSMArena