Nelle scorse ore, OPPO ha presentato il Reno5 Pro + in Cina, ma poche ore prima, una variante meno potente e priva del supporto 5G è apparsa sul web. Questo modello, che si chiama Reno5 4G, è pensato per i mercati globali e, sebbene debba ancora essere lanciato, le sue specifiche e il suo design sono diventati di dominio pubblico grazie a un primo video “hands-on” emerso su YouTube per merito della pubblicazione indonesiana Nextren Grid.  Il video sembra essere stato girato in un negozio, ma sorprendentemente non si hanno ancora notizie di un lancio effettivo sul mercato.

OPPO Reno5 4G: cosa sappiamo?

OPPO Reno5 4G viene fornito in una scatola di colore ciano con un grande 5 in grassetto scritto nell’angolo in alto a sinistra e il nome del telefono in basso. Il telefono viene mostrato in due colori: Starry Black e Fantasy White, ma è quest’ultimo ad avere un aspetto migliore con il suo design che cambia colore anche se è realizzato in plastica. Inoltre, sembra essere anche quello migliore nel nascondere le impronte digitali.

La versione 5G (che poi sarebbe identica a questo esemplare, fatta eccezione per il modem integrato all’interno) disporrebbe di un pannello da 6,4 pollici con risoluzione FHD+ e foro per la selfiecam nell’angolo in alto a sinistra dello schermo. La frequenza di aggiornamento è di 90Hz. C’è il vetro Gorilla Glass 5 per la protezione dai graffi e sotto lo schermo c’è uno scanner per le impronte digitali. Come rivelato all’inizio di questo mese in una perdita, il Reno5 4G viene fornito con lo stesso processore del Reno4 4G. Stiamo parlando di un processore Snapdragon 720G. Gli utenti ottengono un’unica configurazione: 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione.

Il Reno5 4G ha un modulo per le fotocamere rialzato che ospita quattro sensori ed un flash LED. La back cover è costruita in plastica e l’alloggiamento della fotocamera è più grande di quello del suo predecessore grazie alla quarta lente che ora è più grande. Il sensore principale è una cella da 64 Megapixel e viene abbinata ad una ultra grandangolare da 8 MP, ad un sensore di profondità da 2 MP e una fotocamera macro da 2 MP. C’è una singola selfiecam ed è un sensore da 44 MP.

OPPO ha incluso una batteria da 4310 mAh che supporta la ricarica rapida da 50 W. Sotto la scocca, Android 11 personalizzato con skin ColorOS 11. Sfortunatamente, non viene menzionato il prezzo del telefono, ma non ci aspettiamo un aumento significativo del suo costo, anzi.