Nuovo anno, nuova ondata di brevetti per OPPO, che questa volta si focalizza sul comparto fotografico di un possibile smartphone. Si tratta di un’idea che mette insieme design e tecnologia, come rivelato dai render realizzati a partire dal brevetto. L’idea è quella di ricreare le fasi lunari, con una serie di camere e flash pronti a scomparire quando non servono (qualcuno ha pensato per caso a OnePlus?).

OPPO: una fotocamera come le fasi lunari

Bellissimo esteticamente e probabilmente frutto di un delicato gioco di tecnologie. Analizzandolo in dettaglio, a partire da sinistra c’è quello che dovrebbe essere il flash LED, seguito da un sensore fotografico di dimensioni importanti e poi altri due decisamente più piccoli. Tutto appoggiato su una linea ideale, che crea un semicerchio decisamente molto elegante.

La seconda immagine mostra che il comparto fotografico, quando non in uso, è in grado di sparire completamente. Un’idea che proprio non ci suona nuova, considerando che solo qualche giorno OnePlus ha presentato una tecnologia parecchio simile a bordo del suo Concept One.

Non sappiamo quali siano le intenzioni di OPPO a riguardo di questo brevetto: potrebbe diventare uno dei suoi futuri smartphone o rimanere una romantica idea nascosta in un cassetto. Per il momento, le attenzioni sono tutte concentrate su Find X2, la cui ufficialità è ormai sempre più vicina.

Fonte:Gizmochina