Durante un evento a Mumbai, il costruttore cinese Oppo ha ufficializzato il suo ultimo terminale destinato al mercato di fascia alta. Si chiama F1 Plus e sarà disponibile nel subcontinente indiano a partire da aprile, ad un prezzo di 26.990 rupie, al cambio di oggi circa 360 euro. Una cifra non leggerissima, ma circostanziata dalle specifiche tecniche in dotazione al dispositivo. 

Oppo F1 plus
Oppo F1 plus

Tra le key-feature su cui punta il rinomato produttore asiatico spicca il comparto fotografico, che mette a disposizione una fotocamera principale da 13 megapixel dotata di flash a led, lente f/2,2 sistema di messa a fuoco PDAF e acquisizione video fino a 1.080p. Basato sul sistema operativo Google Android 5.1 Lollipop customizzato con interfaccia proprietaria Color OS 2.1, Oppo F1 Plus è Dual-SIM e aggancia anche reti 4G/LTE

Lo schermo è un IPS da 5,5 pollici con 1.920×1.080 pixel di risoluzione, protetto da vetro curvo 2,5D Corning Gorilla Glass 4. Sotto la scocca principale, un processore octa-core a 64bit Qualcomm Snapdragon 615, assistito da una GPU Adreno 405. Ma anche 4GB di RAM e 32GB di storage espandibile fino a 128GB via MicroSD. Non mancano Wi-Fi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.1 e GPS. Alcune caratteristiche, tra cui il tipo di sensore fotografico e la capacità della batteria, non sono state rese note. Vi terremo aggiornati. 

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum