Opera, produttore dell’omonimo browser, ha annunciato di aver scelto Google come partner nella ricerca e sviluppo dei browser per cellulari.
Il contratto avrà la durata di un anno e Google Search diventerà una delle parti più importanti nella pagina iniziale dei browser Opera Mobile e Opera Mini, ultimi prodotti destinati agli apparecchi portatili e ai cellulari.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum