In queste ore sono emerse importanti informazioni in merito ai futuri dispositivi midrange e lowcost di OnePlus. Secondo quanto si evince infatti, l’azienda di Pete Lau avrebbe intenzione di portar in commercio una variante dell’ottimo OnePlus Nord 5G, destinata al mercato statunitense e un dispositivo ultra low-cost dal nome di OnePlus N100 (ex Clover, per intenderci), con a bordo un processore Snapdragon 460.

UPDATE: i device sono ufficiali

OnePlus: oggi arriveranno i nuovi device

La fonte di quest’indiscrezione è il portale 91mobiles, il quale ci offre succulenti dettagli sui nuovi smartphone del costruttore cinese. Ricordiamo che la compagnia ha sempre rilasciato device premium. Quest’anno invece, è entrata in un nuovo settore del mercato con prodotti completamente innovativi (pensiamo alle OnePlus Buds) e dal costo estremamente contenuto. Nord, non a caso, è stato protagonista di un lancio incredibile, grazie anche ad una campagna marketing quasi senza precedenti per l’azienda stessa.

Ora, il tipster adolescente Ishan Agarwal, già noto per precedenti leaks in merito, ha comunicato che OnePlus Nord N100 e OnePlus Nord N10 5G saranno lanciati oggi, lunedì 26 ottobre 2020. Ancora poche ore dunque, per conoscere gli inediti prodotti del marchio. L’insider @OnLeaks su Twitter invece, ha rivelato le specifiche chiave e il prezzo dello smartphone più economico mai realizzato dal colosso cinese.

Partiamo dal prezzo di vendita del portatile più economico: OP Nord N100 avrà un costo di 199 € a seconda dell’area di vendita: parliamo ovviamente, della variante con 4 GB di RAM e 64 GB di storage interno. Il prezzo in euro ci suggerisce che il telefono verrà commercializzato in Europa così come negli USA.

OnePlus N100 sarà dotato di un display HD + da 6,52 pollici e di altoparlanti stereo. Sotto la scocca ci sarà un processore Snapdragon 460 di Qualcomm, adatto a far girare fluido il dispositivo in ogni contesto d’utilizzo. Si prevede che avrà anche l’ultima versione della OxygenOS basata su Android 11 pronto all’uso.

La batteria avrà una capacità di 5000 mAh, ma non si sa ancora nulla del supporto per la fast charge. Sul fronte fotografico, si prevedono tre camere sulla back cover: un sensore principale da 13 Megapixel e due da 2 Megapixel. La selfiecam invece, dovrebbe essere da 8 Mega e, sul frame anteriore dovremmo trovare un jack audio per le cuffie. Attendiamo ancora poche ore per scoprirne di più.

Fonte:App Voice