Ufficiale: secondo quanto riferito dall’azienda, la frequenza di aggiornamento di OnePlus 9 Pro può scendere fino a 1Hz! Sappiamo infatti che il nuovo flagship del brand di Pete Lau avrà un display LTPO con un refresh rate adattivo da 120Hz. Oggi sono emersi nuovi incredibili dettagli relativi a tale pannello che, stando a quanto sembra, si chiamerà “Fluid Display 2.0“.

OnePlus 9 Pro: ecco le specifiche del pannello

Questi dettagli forniti a PCMag da OnePlus e DisplayMate confermano che OnePlus 9 Pro avrà uno schermo curvo da 6,7 ​​pollici con una risoluzione di 3216 x 1440 pixel. La fonte riporta che il display ha una modalità speciale che consente di aumentare la luminosità massima a 1043 nit quando c’è molta luce. Quando il pannello è scuro, può persino aumentare la luminosità dei pochi pixel illuminati a 1.655 nit, superando persino i 1609 nit del Galaxy Note 20 Ultra.

OnePlus ha anche aumentato la gamma di colori massima di OnePlus 9 Pro affermando che questa arriva al 139% di sRGB. Come previsto, il display ha una modalità di riduzione della luce blu, è certificato HDR10 + e ha anche la capacità di lavorare con occhiali da sole polarizzati sia in orientamento verticale che orizzontale.

La caratteristica più impressionante è la frequenza di aggiornamento variabile che scende fino a 1Hz, un valore decisamente inferiore rispetto al refresh rate minimo di 10 Hz del flagship di casa Samsung, il rivale S21 Ultra 5G. Il vantaggio che che si otterrà una migliore durata della batteria. L’azienda ha anche dichiarato che tale funzione si chiamerà “Smart 120Hz” e permetterà di ridurre il consumo complessivo del pannello fino al 50%!

OnePlus 9 Pro disporrà anche di una frequenza di campionamento tattile a 360Hz, anche se la feature sarà compatibile solo con i giochi selezionati i cui nomi saranno annunciati all’evento di lancio della prossima settimana. Tuttavia, il brand cinese ha segnalato che sta lavorando con più sviluppatori di app per espandere la compatibilità.

Appuntamento al 23 marzo per l’evento di lancio globale. In quella data conosceremo anche il primo smartwatch della compagnia.

Fonte:Twitter OnePlus 2